Trade Secrets: Aumentare il Profitto

I nostri 6 consigli segreti per battere la concorrenza nel settore ricettivo

eviivo Our secret 7 top tips to beat your competition

Se stai per lanciare la tua struttura ricettiva per la prima volta o se stai cercando di sponsorizzare la tua attività già avviata nel migliore dei modi,  devi tenere sott’occhio i tuoi concorrenti nella zona. Abbiamo messo insieme questa guida per svelarti tutti i segreti che ti permetteranno di mettere in risalto  la tua struttura prima delle altre, nelle ricerche degli ospiti.

Quindi, cosa puoi fare per assicurarti di dare ai tuoi potenziali ospiti  abbiano tutte le ragioni per venire a stare da te, piuttosto che altrove? Beh, ci sono un bel po ‘di cose da tenere in conto, quindi abbiamo messo insieme i nostri sette suggerimenti per aiutarti nel tuo cammino:

 

1. Studia la concorrenza

Un buon punto di partenza è conoscere a fondo i tuoi concorrenti, specialmente quelli  intorno a te che lavorano bene. È importante sapere con cosa ti dovrai confrontare, quindi assicurati di valutare il loro operato e capire quale spunto prendere.

Come pensi di farlo? Un buon punto di partenza è visionare il loro sito web. Probabilmente conterrà i prezzi, quindi puoi vedere se i tuoi concorrenti stanno applicando una media più o meno alta della tua, e dovresti anche vedere che tipo di pasti offrono ai loro ospiti, se viene indicato sul loro sito.

Ci sono altri modi per spiare i tuoi concorrenti online – sui social media, per esempio! È probabile che la maggior parte delle strutture ricettive nella tua zona  condivida immagini e stati su Facebook, Instagram e Twitter. Dai un’occhiata a come interagiscono con i loro followers e osserva cosa condividono. Assicurati di monitorare sia le strutture grandi (catene alberghiere, 5 * posti) che quelle piccine.

Assicurati di andare su Trip Advisor e altri siti di viaggi online come Expedia per vedere se ci sono recensioni dei clienti che possono fornirti ulteriori informazioni utili.

Leggi la nostra guida completa per ottenere il massimo dai social media!

 

2. Tariffe intelligenti

Una volta che hai un’idea di tutti i prezzi dei tuoi concorrenti, puoi iniziare successivamente a regolare i tuoi. Se scegli un prezzo più alto degli altri B&B della zona, puoi giustificarlo? Con quali extra o servizi? I tuoi clienti possono avere  molto di più di quanto non  offrirebbero i tuoi concorrenti?  In caso contrario dovresti considerare un ribasso rispetto alla concorrenza nella zona, per offrire un soggiorno con un miglior rapporto qualità-prezzo.

Offrire prezzi basati su fattori legati alla stagionalità può essere il modo migliore per adeguare i prezzi. Nei periodi meno popolari dell’anno, se li abbassi, puoi ottenere più occupazione – un ragionamento che potrebbe essere stato trascurato dai tuoi concorrenti, a tuo vantaggio. Cerca di offrire soggiorni scontati nei periodi di bassa stagione e sconti  maggiori per soggiorni di gruppo e soggiorni più lunghi.

Leggi la nostra guida su come scegliere i tuoi prezzi, per sbaragliare la concorrenza!

 

3. Le tue camere sono all’altezza?

Quando inizi, capisci che il tuo budget non è mai abbastanza, soprattutto quando crei l’allestimento delle camere e pensi costantemente di aggiungere altri arredi o decorazioni.

Alcune foto delle stanze dei tuoi concorrenti saranno visibili sul loro sito web, così puoi facilmente vedere cosa offrono. Se ritieni che le tue stanze possano essere fornite di accessori utili come un bollitore o semplicemente arredate  meglio con qualche nuova cornice o altri decori, non aver paura di apportare questi piccoli cambiamenti. Non devi fare un progetto di rinnovo vero e proprio, ma assicurati sempre di aggiungere qualche dettaglio che possa spiccare.nelle foto.

Che tipo di servizi offri agli ospiti che soggiornano nelle tue camere?  Puoi fornire, per esempio, le tradizionali bustine di tè e caffè, e tutti apprezzerebbero una selezione di biscotti. Di questi tempi gli ospiti spesso si aspettano anche una più ampia varietà di bevande e snack. Ecco alcune idee pe farli felici:

  • Tè alle erbe
  • La possibilità di avere la colazione a letto
  • Un frigorifero per le bevande (eventualmente pagandolo come extra)
  • Gel doccia e sapone di qualità
  • Snack e biscotti fatti in casa per un tocco personale

Se offri una varietà di servizi più ampia e di qualità nelle tue camere, allora strapperai gli ospiti alla concorrenza e li condurrai direttamente alla tua porta!

 

4. Fai foto professionali

Se vuoi che la tuastruttura  sia più attraente possibile quando viene  visualizzata online, e non ti senti troppo a tuo agio con una fotocamera, allora vale la pena di assumere un fotografo professionista per immortalare tutti i migliori angoli delle tue camere e mostrare il loro pieno potenziale. Le foto sono uno strumento di marketing molto importante, quindi è fondamentale farle bene.

Mettere in mostra la tua struttura esibendo il massimo  della qualità, deve essere una considerazione che non riguarda solo il tuo sito web. Queste foto professionali possono essere utilizzate sui tuoi social media, sulla carta stampata e su TripAdvisor. La prima impressione è sempre qualla che conta, ricorda!  I potenziali ospiti prenoteranno un soggiorno con te piuttosto che con i tuoi concorrenti, se li convici a colpo d’occhio!

Per l’intero pacchetto sugli strumenti di marketing online, leggi la nostra guida.

 

5. Un menu per batterli tutti

eviivo - Running a profitable BB

Se vuoi davvero stupire i tuoi ospiti e sai di avere le capacità professionali per farlo, dovresti cercare di differenziarti dai piatti classici e offrirne di particolari o tipici della zona.

È possibile offrire menù speciali preparati con prodotti tipici locali , oltre a provvedere a modifiche nel caso di  diete specifiche come quelle vegetariane, vegane e senza glutine. Naturalmente, i pasti che decidi di offrire devono essere alla tua portata, quindi assicurati di saperli cucinare bene!

Perché non prendi in considerazione anche di offrire pasti serali o  a pranzo, una cesta  da picnic? Quest’utima opzione è particolarmente gradita ai gruppi che fanno escursioni! Estendere questa cortesia in più farà capire ai tuoi ospiti che stai davvero facendo il possibile per loro e potresti fidelizzarli per sempre.

Vuoi restare fuori dalla cucina? Leggi la nostra guida per trovare il cuoco perfetto.

 

6. Fai uno sforzo extra

Offrire un ottimo servizio clienti dovrebbe essere la base della tua attività. Assicurarti che i tuoi ospiti se ne vadano con un sorriso può aiutarti a farli tornare , e inotre il passaparola, le recensioni scritte e le loro prenotazioni per successivi viaggi, sono tutti segnali che stai facendo un ottimo lavoro. Queste cose ti aiutano a cementare la tua reputazione, per non parlare del fatto che puoi risparmiare sui costi pubblicitari!

Un grande servizio clienti inizia da un caloroso benvenuto appenagli ospiti arrivano alla porta, e continua durante il loro soggiorno. Può manifestarsi in molte forme, dall’essere disponibile con i tuoi ospiti per qualsiasi esigenza di cui necessitano, per esempio andarli a prendere alla stazione, o  prenotare un tavolo in un ristorante che gli hai consigliato. Fare uno sforzo extra  farà davvero piacere ai clienti, e sarà il motivo principale che li riporterà da te al prossimo viaggio.

È fondamentale far vivere agli ospiti una grande esperienza  mentre soggiornano nella tua struttura, ma oltre a questo fattore tieni sempre a mente altri piccoli consigli e trucchi che ti abbiamo indicato, e riuscirai a superare la concorrenza. Se seguirai le azioni che trovi in questa pagina,  la tua attività otterrà il risalto e la pubblicità che merita. Sono davvero le piccole cose, che spesso fanno la differenza più grande.

 

Il nostro pluripremiato software gestionale eviivo, è progettato per rendere la vita il più semplice possibile agli albergatori indipendenti e ai gestori di strutture ricettive extra alberghiere, in modo tale che possano avere il tempo necessario per le cose più importanti, come la cura degli ospiti e la sposorizzazione sui social media.

Vuoi scoprire di più?

Iscriviti per fare una breve dimostrazione con un consulente esperto. Potrai inziare, e ottenere i primi

30 giorni gratis!

Scopri di più